Spinclub
Pesca sportiva a spinning

luccioVorrei descrivere in breve quali sono le caratteristiche principali del nostro amico luccio: Impossibile da confondere con qualsiasi altro predatore di acqua dolce, il luccio(esox lucius-famiglia esocidi ordine salmoniforme)ha un corpo allungato terminante all'estremità craniale con un'ampia bocca munita di diverse centinaia di denti (secondo molti autori fino a 900) che si estendono anche nelle cavità branchiali e sotto la lingua; Il luccio,dall'inglese pike, può assumere colorazioni di livrea estremamente variabili, spesso il tutto dipende dall'habitat,ma anche dalla stagione e dall'età degli individui generalmente il colore della stessa da sul verde (ma anche grigio o colori più scuri) con macchie o zebrature assai caratteristiche! La caratteristica principale è il becco d’anitra, carattere che lo fa distinguere subito dagli altri pesci. Il luccio predilige acque ferme o con corrente minima (di buona qualità), stazionando nella sua zona (spesso una tana) o comunque in luoghi ricchi di vegetazione, tronchi sommersi, erbai e quant’altro. La riproduzione avviene generalmente in primavera, anche se l’arco temporale possibile varia da febbraio a maggio (con temperatura dell’acqua compresa tra i 12 e i 17 gradi); In questo periodo le femmine raggiungono acque poco profonde e ricche di vegetazione dove depongono le uova (diametro 2-4mm) che aderiscono alla vegetazione stessa. Nel periodo invernale (pre-frega) i riproduttori raggiungono i siti idonei alla riproduzione e poi in primavera le femmine (le quali arrivano a deporre fino a 30000uova/kg di peso) depongono le uova che saranno subito fecondate dai maschi (anche 3-4maschi/femmina), migrazione che è l’unico spostamento reale di questo pesce generalmente sedentario. Le uova di colore giallastro aderiscono alla vegetazione e impiegano pochi giorni(7-11) per schiudere, i giovani lucci dopo poche settimane già sono in grado di procacciarsi da soli il cibo (autosufficienza). La maturità sessuale avviene tra il secondo e il quarto anno di vita (nelle femmine generalmente un anno dopo rispetto ai maschi). Il luccio che come detto non ama gli spostamenti, caccia in modo apparentemente inattivo resta praticamente immobile perfettamente mimetizzato tra la vegetazione in attesa della preda su cui si avventa con scatto fulmineo, praticamente è 1puro centometrista il re delle acque dolci italiane! Si ciba di praticamente tutti i pesci di un habitat, predando talvolta anche specie di stazza poco inferiore alla sua, tra tutte predilige carassi, scardole e cavedani, ma anche persici, trote e talvolta si assistono anche a fenomeni di cannibalismo. Si può anche avventare contro topi,rane a altri animali. La sua importanza è fondamentale in un habitat, difatti la sua azione selettiva nella scelta della preda idonea, permette da una parte l’eliminazione degli individui malati, e dall’altra l’eliminazione di parte della fauna ittica responsabile dell’eventuale fine delle risorse! Lo si insidia con svariate tipologie di artificiali: rotanti,ondulanti, minnows, poppers, siliconici, imitazioni di rane ecc, ma anche vivo o morto manovrato l’importante è avere sempre l’artificiale preceduto dal fedelissimo cavetto d’acciaio… Ne sistono 6 specie diverse: rt-Esox Lucius(il nostro luccio,quello conosciuto in Italia) -Esox americanus americanus -Esox niger -Esox americanus vermiculatus -Esox reichertii -Esox masquinongy(anch’esso conosciuto comunemente come musky). -Tiger pike, non è una vera specie, ma nasce qualora musky e esox luccio si accoppino nelle acque condivise. Può raggiungere i 180cm e superare talvolta i 35kg di peso, le femmine sono le prede più ambite dagli anglers in quanto sono le protagoniste dei pesi massimi (rispetto ai maschi che sono più piccoli) e questo è uno dei caratteri che sta alla base del dimorfismo sessuale.

Italian English French German Japanese Maltese Spanish
10689835_964255830258534_4254705263420107641_n.jpg

Login

Visitano il sito

Abbiamo 28 visitatori e nessun utente online